Stilo, città del sole, città d'arte

Luoghi e territorio di Stilo

 

 

Parte integrante della storia e delle opere d'arte di Stilo è la Ferdinandea, "vasta isola amministrativa", dal glorioso passato.
Sorge non molto distante dal paese, tra fitti e verdi boschi di faggi.
Ferdinando II di Borbone la scelse come sua dimora estiva e lo stesso fece, dopo tanti anni, Achille Fazzari, insigne colonnello garibaldino. Più di tutto, il vasto complesso borbonico, fu destinato, nella prima metà del 1800 a sede della direzione delle Regie Ferriere e della Fonderia, stabilimenti già in funzione da tanto tempo, e costituenti grande fonte di reddito per tutta la zona. Da ammirare, all'interno della tenuta, un vivo e colorito giardino con al centro un laghetto artificiale.
Il complesso residenziale era completato da una Cappella o Oratorio, che esiste tuttora, e da un Museo privato che ormai da tempo non esiste più formato dalla cospicua raccolta di tele, ceramiche, materiale di antiquariato e altri oggetti di indubbio interesse artistico.
Ebbero modo di ammirare e cantare le bellezze naturali e paesaggistiche del posto, nientemeno che Garibaldi e Matilde Serao, ospiti di Fazzari. Visita www.mangiatorella.net  

 
 

Home Page

   Storia |   Luoghi  |   Arte  |  Turismo  |
 
  La città antica
  Castello Normanno
  Fuori porta
  Dintorni
  Vallata Bizantina dello Stilaro
  Ferdinandea - Boschi di Stilo
  Escursioni subacque

Guida turistica professionale su Stilo e Vallata Bizantina dello Stilaro

  Copyright © 2008 Asmedia - Web Design by Adriano Scrivo info@asmedia.it -  334 8002030